OMS: Coronavirus è ufficialmente pandemia globale

Lo avevano già preannunciato e ora purtroppo è ufficiale, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha ufficialmente dichiarato lo stato di pandemia causato dal nuovo coronavirus.

Cosa vuol dire? Vuol dire che dopo aver provocato oltre quasi 120mila contagi in più di 90 paesi in tutto il mondo, gli scienziati hanno deciso di convenire, al fine di tentare di arginare il virus, di dichiarare lo stato pandemico del coronavirus.

 E’ la prima volta nella storia che viene dichiarata una pandemia per un infezione da Coronavirus. Lo ha dichiarato, oggi il direttore generale dell’organizzazione mondiale della sanità Tedros Adhanom Ghebreyesus durante la conferenza mondiale sul Covid -19. Lo stato di pandemia definisce un momento di battaglia, di collaborazione con tutti i paesi del mondo con la certa previsione, come da lui stesso affermato, che il numero dei contagiati e dei decessi a breve crescerà in maniera esponenziale in tutto il mondo, al momento è certo non ci sono cure che possono fermare il virus e l’unico metodo che ci permette di contenere il numero dei contagi è soltanto legato al buonsenso dell’umanità con l’isolamento di ciascuno , quindi “io resto in casa”, diventa il motto di tutto il mondo. Lo stesso Tedros Adhanom Ghebreyesus, nel briefing di Ginevra si è complimentato con il governo Italiano per le misure sanitarie adottate.

Il Presidente  Conte, ha sottolineato che dietro la relazione fornita dal Governatore Fontana, in Lombardia saranno adottate misure ancora più restrittive. e saranno stanziati 25 miliardi di euro per il potenziamento delle strutture sanitarie nell’immediato.



Alessandra Filippello