Photo by Highlight ID on Unsplash

McDonald’s presenta i nuovi packaging in carta certificata e riciclabile

È già da un paio di anni che McDonald’s ha eliminato i copri bicchieri e le cannucce di plastica orientandosi verso una maggiore sostenibilità. Di pochi giorni fa invece è la notizia che il colosso del fast food è pronto a convertirsi all’utilizzo di packaging in carta certificata e riciclabile. Un grande passo in avanti per una realtà così grande e che ha punti vendita in tutto il mondo.

McDonald’s sempre più green

L’obiettivo di McDonald’s è quello di garantire entro il 2025 una piena sostenibilità all’interno dei suoi punti vendita. E questa conversione green è nel pieno del suo sviluppo. Se ci pensate nella maggior parte dei McDonald’s ormai da qualche anno ci sono angoli per fare la raccolta differenziata. Il cliente, finito di consumare il suo pasto, ha accesso a dei bidoni in cui poter differenziare i propri rifiuti.  La vera novità di questi giorni sono le nuove confezioni, presentate a Roma la settimana scorsa, che sono davvero all’avanguardia in tema di sostenibilità. Sono interamente in carta certificata e 100% riciclabile e si inseriscono perfettamente nell’ambito del percorso della progressiva eliminazione della plastica monouso negli imballaggi che ha già portato a un risparmio di 1000 tonnellate di plastica all’anno.

La transizione ecologica di cui avevamo bisogno

Questo progetto fa parte della transizione ecologica che McDonald’s Italia ha avviato in collaborazione con Comieco e Seda International Packaging Group. Come ha spiegato Dario Baroni, amministratore delegato di McDonald’s Italia, in questi ultimi due anni sono stati fatti davvero dei concreti passi in avanti verso la sostenibilità dei packaging; ad oggi infatti

siamo al 90% di carta certificata riciclabile, che ha comportato la riduzione del 1000 tonnellate di plastica, con 134 milioni di cannucce di plastica e 20 milioni di coppette di gelato all’anno che abbiamo convertito, e il 64% totale di riduzione della plastica.

Gli altri risultati concreti sono stati raggiunti con la raccolta differenziata. Oggi i clienti hanno una maggiore sensibilità rispetto a queste tematiche e ben accettano la promozione della raccolta differenziata all’interno dei negozi McDonald’s. L’obiettivo è quello di fare in modo che al più presto in tutti i ristoranti della catena si faccia la raccolta differenziata in maniera corretta e totale.

L’atteggiamento di questa azienda è sicuramente positivo per l’ambiente. Inoltre, anche dal punto di vista imprenditoriale McDonald’s dimostra ancora una volta di saper far centro scegliendo di cavalcare l’onda della sostenibilità. Oggi sono i clienti che richiedono una maggiore attenzione rispetto a questi temi e McDonald’s non poteva fare altro che adeguarsi ai tempi convertendosi al riciclo.



Eleonora Corso